IL NOSTRO GIARDINO

Vigneto

 

Un prezioso scrigno a corpo unico nel cuore della “Valle degli Dei”. Il luogo dove colori, profumi e sapori entrano in gestazione, per dare vita alla magia del vino.

VIGNETO

Una combinazione unica

Il nostro vigneto vanta un’armonia di caratteristiche ideali, che ci permettono di ottenere una produzione di altissima qualità.

 

superficie

15 ettari a corpo unico

terreno

Argilloso e calcareo

vitigni

Corvina, Rondinella, Molinara, Corvinone, Croatina e Ancellotta

plus

Raccolta a Mano e Asciugatura Naturale

Terreno

Calcareo e argilloso, dona vini dal colore intenso, corposi e ricchi di complessità.

Microclima

L'elevata escursione termica tra il giorno e la notte garantisce un perfetto sviluppo di sostanze aromatiche.

Esposizione

La prolungata esposizione solare permette agli acini di raggiungere la maturazione ideale.

Ventilazione

La leggera e costante ventilazione (diurna e notturna) consente di mantenere le uve sane.

il territorio

Valpantena: la Valle degli Dei

La Valpantena, il cui nome in greco significa “Valle di tutti gli dei“, ha una tradizione viticola antichissima. Nel ‘500 fu definita aurea pel vino copioso et eccellente.

È una delle vallate veronesi vocate alla produzione del Valpolicella, del Recioto e dell’Amarone, i vini principi della tradizione scaligera.

Protetta dai Monti Lessini, la sua conformazione ricorda un anfiteatro, quasi a voler proteggere il territorio che custodisce.

Il suo microclima e il suo terreno di origine alluvionale favoriscono una produzione vinicola d’eccellenza, tant’è che ha meritato – all’interno della DOC Valpolicella – lo status di “Cru”.

Dove tutto ha inizio

Vendemmia

La nostra vendemmia è fatta rigorosamente a mano. Selezioniamo con attenzione i grappoli, che devono essere senza ammaccature e con gli acini non troppo vicini tra loro, per permettere il passaggio d’aria durante l’appassimento.

Poi, li adagiamo tutti nello stesso verso e su un unico strato all’interno dei plateaux.

Infine, trasportiamo i grappoli direttamente nel fruttaio, maneggiandoli così una volta sola.

il miglior ingrediente

Appassimento

L’appassimento delle uve atte a divenire Amarone della Valpolicella DOCG, è un metodo unico e particolare, che da sempre ha caratterizzato la produzione dei vini di questo territorio.

Questa fase delicata avviene nel fruttaio, un locale di 250 mq con 9 grandi portoni che lasciamo aperti giorno e notte, per garantire una costante aerazione.

In questo modo, ci assicuriamo che la temperatura cambi con gradualità e non ci siano ristagni di umidità

Durante questo processo, che dura dai 90 ai 120 giorni, controlliamo periodicamente le uve e verifichiamo che l’appassimento proceda perfettamente.

il climax

Vinificazione

Terminata la fase di appassimento, lavoriamo le uve all’interno della nostra cantina con attrezzature moderne.

A fermentazione completata, sottoponiamo i vini a un periodo di invecchiamento in botti di rovere di Slavonia di diverse capacità, prima dell’affinamento in bottiglia.

"Per quanto sia eccellente per accompagnare piatti ricchi e saporiti, il miglior modo per gustare l’Amarone è da solo, a fine pasto, magari di fronte a un caminetto scoppiettante, da soli o con la compagnia di vecchi amici."

scopri di più

Assapora i nostri vini

Vieni a trovarci nella nostra cantina e lasciati trasportare dalle emozioni che solo un buon bicchiere di Valpolicella può regalare. Prenota ora la tua wine expercience.